The Locker Room

A BRNO DUCATI “PIGLIATUTTO”: UN DOVI PERFETTO RUBA LA SCENA AL CANNIBALE MARQUEZ!

5 agosto 2018 Almanacco, Speak About

Hanno di che festeggiare in casa Ducati dopo un grande show firmato da Andrea Dovizioso, tornato sul gradino più alto del podio dopo l’esordio col botto in Qatar, quando al circuito di Losail il pilota di Forlimpopoli aveva messo la sua moto davanti a quella di Marquez dopo un duello mozzafiato all’ultimo sorpasso.
Un successo quello di oggi impreziosito da una gara sontuosa dove Dovizioso, dopo la pole conquistata nelle qualifiche, ha duellato con classe e carattere contro gli attacchi di Valentino Rossi, fenomeno perfetto condannato a capitalizzare sempre al massimo ogni centimetro di pista in attesa che la Yamaha risolva i problemi di elettronica, poi con Marc Maquez, oggi in nell’inedita veste di “ragioniere” e con Lorenzo, suo compagno di squadra che in settimana pare non aver digerito benissimo le dichiarazioni del Dovi, ampiamente romanzate dalla stampa spagnola. Poco male se il risultato è quello di Brno: un duello di incroci e staccate dove a sprazzi tenta di inserirsi Marquez, conscio dei limiti della sua Honda su questa pista ma decisamente poco incline a lasciare la scena ai rivali. Dopo il primo posto di Di Giannantonio e il secondo di Luca Marini, sentire levarsi alto nel cielo di Brno l’inno di Mameli per un italiano su moto italiana è sicuramente il coronamento di una grande domenica per il motociclismo italiano.49 adesso i punti di distacco che Marquez mette tra lui e il primo diretto inseguitore, l’eterno Valentino Rossi che dalla testa della classifica scivola in 5 posizione ma sul finale riesce a mettere dietro Cal Crutchlow e limitare i danni.
Appuntamento al 12 Agosto con il Gran Premio di Austria!

 

Photo by @AndreaMartini